Log in

A+ A A-

Raccolta differenziata! Ci stanno ammanettando

Era più o meno il 1° Marzo 2011 quando la Gesam prese il posto di AMA per quel che riguarda la raccolta differenziata. Da li in poi un susseguirsi di disservizi a dir poco surreali, arrabiature da parte dell'amministrazione che ha dichiarato di aver multato la Gesam per inadempienze contrattuali, al punto di dire che si rendeva necessaria una rescissione del contratto. Ma si sa tra il dire e il fare c'è di mezzo il mare. E come scrissi in un mio articolo tempo fa, ecco che arriva l'ennesima proroga per la Gesam. Questo sarebbe il male minore, quello che si deve andare a vedere è perchè si è resa necessaria la proroga.

Il Sindaco afferma che tale proroga si è resa necessaria per non cadere in un emergenza sanitaria e di igene pubblica. Infatti l'appalto di cinque anni è scaduto a febbraio scorso ed il comune ha pensato di emettere un bando europeo per il rinnovo del "servizio" ma a causa di ritardi che hanno impedito di espletare il bando e concludere la gara d'appalto, l'amministrazione si è vista costretta a prorogare il contratto in essere. Tale ritardi a detta del Sindaco sono da imputare alle  procedure ANAC (Autorità nazionale anti corruzione)  che non avrebbe ancora concluso l'iter richiesto dal nostro comune. Ok! non voglio dire che ancora una volta questa amministrazione scarica la colpa su altri, sarà sicuramente come dice il Sindaco, conoscendo l'assurda burocrazia Italiana non c'è motivo di mettere in dubbio le sue parole. Ma il punto non è questo, il punto è il nuovo bando che prevede un ciclo temporale di SETTE ANNI!!!!! per un importo superiore ai 20milioni di Euro. Questa azione se messa in atto ammanetterà mani e piedi la città. Un periodo così prolungato lascerà un eredita pesantissima sulle spalle della città,  l'importo finanziario e stratosferico e se lo aggiungiamo alle spese già in essere ed a quelle annunciate tra piazza, ipotetico ponte di Valdambrini, nuova sede comunale etc.. etc.. arriveremo a passività finanziare che non hanno precedenti. Inoltre molti particolari non sono noti ne chiari, ad esempio anche questa volta non trovo traccia di una reale applicazione di quelle che sono le procedure per la raccolta differenziata che dovrebbero portare soldi nelle tasche dei cittadini. Già perchè come scrivevamo tempo fa LA NOSTRA MONNEZZA E' ORO. Invece l'amministrazione va avanti spedito verso questa scellerata scelta, per quanto mi arrovelli il cervello cercando un modo per fermare tutto questo, vedo sempre meno luce. Già sembra proprio difficile fermare questo scempio, chiunque governerà dopo Bacheca si ritroverà in una condizione finanziaria dove se riuscirà a comperare le matite sarà già molto. Quindi chiunque abbia dei suggerimenti, intraveda una possibilità di fermare questo iter per favore si faccia sentire. N.B. Non parlatemi di raccolta firme etc.. Tanto poco gli importa all'amministrazione, quì bisogna trovare una falla in questo sistema e bloccare l'iter per qualunque motivazione possibile. Errori procedurali, difetti di qualunque tipo e forma, un anomalia giuridica, ma vanno fermati. Imbrigliare la città su un tema importante come i rifiuti per sette anni apre scenari inquietanti sotto molti aspetti. Chiedo quindi l'aiuto di tutti i cittadini che vogliono difendere i propri soldi, perchè spendere così tanto per sette anni vuol dire necessariamente sottrarre soldi ad altre cose importanti. Si tratta dei nostri soldi, siamo noi che economicamente ci rimettiamo, noi che non arriviamo a fine mese. Non permettiamogli di compiere questo che di fatto è un errore di gestione gravissimo, penalizzeràè la città in modo pesantissimo. Fatevi sentire! Diamoci da fare

 

 

Ultima modifica ilLunedì, 12 Settembre 2016 10:59
Partly Cloudy

13°C

Santa Marinella

Partly Cloudy

Humidity: 31%

Wind: 20.92 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 7°C
  • Mostly Sunny
    25 Mar 2016 14°C 8°C

Questo sito utilizza i cookie's a fini statistici. Secondo la normativa Europea puoi decidere se accettare o meno i cookie's. Privacy