Log in

A+ A A-

Che succede? La città nel caos! siamo all'emergenza.

Quanto sta accadendo in questa estate 2016 è un susseguirsi di fatti, situazioni, accdimenti che fanno tremare i polsi. Qualche giorno fa si è sfiorata la tragedia. Una bambina di appena 4 anni ha avuto una crisi respiratoria, i soccorsi sono prontamente intervenuti se non fosse che arrivati sul posto non riuscivano a raggiungere la spiaggia. Avete presente la vecchia colonia marina S.Spirito? Bene! la stradina che collega il lungo mare di S.Severa con il castello è chiusa, perchè? Ma è della regione ovviamente, colpa della regione! Sta di fatto che l'ambulanza non riusciva a passare e si è dovuto attendere l'intervento delle forze dell'ordine. Tutto è finito bene per fortuna, se non fosse che qualche giorno dopo un uomo si è fratturato una spalla e di nuovo difficoltà per far arrivare sul posto i mezzi di soccorso.

A quel punto il Sindaco Roberto Bacheca firma un ordinanza con la quale riapre al traffico il tratto di strada tra lungomare Pyrgi e via Cartagine. Ed arrivano anche le dichiarazioni del primo cittadino, che dice la sua in merito al fatto che questi episodi non dovrebbero accadere, che il territorio comunale d'estate subisce un incremento del traffico veicolare e pedonale per via dell'afflusso turistico, ovviamente questo è ancora più pesante nei pressi degli stabilimenti. Quindi dice il Sindaco che per garantire l'incolumità si è reso necessario riaprire quella strada. Ecco ora mi domando e dico, tutti sappiamo che quella è l'unica via di sfogo del lungomare di S.Severa. Si doveva aspettare che si sfiorasse la tragedia? Come tutti sappiamo che il litorale viene preso d'assalto nei fine settimana, il Sindaco se lo sapeva perchè non ha fatto prima l'ordinanza? Non ci voleva poi tanto a fare un ragionamento basilare. Cioè, conoscendo la realtà delle cose premunirsi per tempo e fare un ordinanza magari a fine giugno dove per lugio, agosto e metà settembre si riapriva quel tratto di strada. Ma no! si aspetta sempre che si sia obbligati a fare le cose, perchè quanto accade, o meglio non accade è oramai sotto gli occhi di tutti. Poi il Sindaco risponde alla rappresentante del Sindacato Balneari girando la palla alla Regione Lazio. Afferema Bacheca che l'iter intrapreso per risolvere i problemi quali piano degli arenili e piano della costa si sono persi nei meandri della regione Lazio.

A mio modesto parere queste giustificazioni non reggono più! mentre Via delle Colonie vede di nuovo fermi i lavori in un calvario che dura oramai da circa 9 anni, mentre la piscina comunale è presso il programma Chi l'ha Visto, mentre lo stabilimento balneare Perla del Tirreno si arroventa non per il sole ma per le modalità con le quali è stato gestito, mentre il vecchio cementificio è oramai ricettacolo di sporcizia e bomba ecologica in pieno centro città, mentre i parcheggi blu di S.Severa hanno ulteriormente aggravato la situazione del traffico/parcheggi della frazione Santa Severina, mentre il Sindaco fa un ordinanza per permettere alla pro-loco  di svolgere la notte bianca in zona Pirgus e poi non manda nessuno a far osservare tale ordinanza e gli astanti alle manifestazioni bloccano spontaneamente l'aurelia. Mentre accade tutto questo! ci ritroviamo in quella di oramai è di fatto un emergenza su tutti i fronti. Non tocchiamo poi i problemi più sentiti quali il lavoro per i giovani, la salute, la tutela dei cittadini, la differenziata. Non tocchiamo questi argomenti perchè altrimenti bisogna richiedere al ministero l'intervento per calamità inaspettata. Nulla! nulla ci viene più concesso come cittadini, questa amministrazione ci ha tolto tutto, anche la dignità, sopra tutto la dignità. E  limitandomi a registrare quanto accade devo leggermi sul giornale che la delegata al centro storico Patrizia Befani è pronta a rifare l'isola pedonale in piazza Trieste, ne giosico perchè forse quest'anno non mi dovrò sorbile la notte rosa. Per il resto, credo che sia veramente arrivato il momento in cui dobbiamo riconquistare la nostra dignità di cittadini, personalmente a me non va che questa amministrazione mi si metta sotto la suola delle scarpe. Direi che o si dimettono oppure toccherà a noi cittadini far si che se ne vadano.

 

 

 

Ultima modifica ilLunedì, 18 Luglio 2016 12:45
Partly Cloudy

13°C

Santa Marinella

Partly Cloudy

Humidity: 31%

Wind: 20.92 km/h

  • Clear
    24 Mar 2016 16°C 7°C
  • Mostly Sunny
    25 Mar 2016 14°C 8°C

Questo sito utilizza i cookie's a fini statistici. Secondo la normativa Europea puoi decidere se accettare o meno i cookie's. Privacy